I DAZERO in Ritmi Italia

“DAZER0 sono tre autori che hanno ricominciato a credere nei propri sogni”: una band formata da Sarah D’Innocenti, Salvatore Valentino e Alessio Giorgini, tre autori e compositori romani.
Tutti e tre sono da sempre interessati alla musica: tra gli studi di Salvatore vi è il pianoforte classico, ma anche il Rock e l’Heavy Metal. Alessio inizia lo studio della chitarra, ascoltando i brani di Steve Vai, Joe Satriani, Van Halen e Jimi Hendrix. Il suo modo di scrivere è quindi influenzato da diversi generi musicali tra cui il il Rock, il Pop, il Blues e l’Heavy Metal. Sarah canta con una matrice decisamente più pop e soul, i suoi idoli sono Mina, Battisti, Laura Pausini, Giorgia, Pino Daniele, Steve Wonder e Mariah Carey per citarne alcuni.
Nel tempo i tre hanno sviluppato un proprio stile musicale che confluisce nelle sonorità elettroacustiche pop/rock di DAZER0.

La band ha le sue radici nell’amicizia che lega Alessio e Salvatore, già autori di inediti strumentali. Alla fine del 2019 i due iniziano la ricerca di una voce per dare completezza ai loro brani e Sarah entra così far a parte del gruppo.
Proprio dalla loro necessità di ricominciare da capo e riprendere in mano la loro passione per la musica, danno alla band il nome DAZER0.
Durante tutto il 2020 si impegnano nel processo creativo e portano cosi a compimento la scrittura di diversi brani: il primo disco della band, registrato ed arrangiato in home recording, è caratterizzato da melodie orecchiabili e testi in italiano e in inglese, spaziando da contenuti più intimi fino a quelli più impegnati.

Il 26 febbraio 2021 viene pubblicato il primo singolo della band “Siamo Solo Nuvole” su tutte le piattaforme digitali.
Il brano è una riflessione sullo scorrere del tempo e su come nel quotidiano si dia troppa
importanza a cose superflue come l’apparenza, rattristandoci per cose futili: la verità è che “siamo solo nuvole” di passaggio, e dovremmo imparare ad apprezzare la vita, e a riscoprire “il sole”, l’energia vitale e la forza che ognuno racchiude in sé.


Sito Web:

Milton nuovo componente di Ritmi Italia

Milton è un artista di 18 anni che ha cominciato il suo percorso musicale circa 3 anni fa iniziando dal rap per poi spostarsi nell’ultimo periodo verso l’indie rock e il pop, anche se non gli piace identificarsi in un genere ben preciso, ma continuare a sperimentare e cercare nuove sonorità da cui trarre ispirazione.

Entra in playlist col suo nuovo singolo “Bojack”.

I Desaritmia dentro la nostra playlist

La nuova entrata nella nostra community di artisti indipendenti sono i Desaritmia.

Gruppo musicale eclettico Marchigiano-Romagnolo fondato da Anna Ghetti (Voce), Gianmaria Tombari (Marimba e Synth), Simone Rango (Tromba), Francesco Ottaviano (Basso), Stefano Bartoloni (Batteria), Valerio Lucentini (Tastiere), vantano la partecipazione a numerosi festival di spicco della musica indipendente e nel Novembre del 2019 sono arrivati secondi al Tour Music Fest (uno dei festival internazionali più importanti di Musica Emergente) e di recente hanno partecipato alla 33° edizione di Sanremo Rock all’Ariston di Sanremo aggiudicandosi un posto tra gli 8 finalisti.

Sarah D’Innocenti anche con Ritmi Italia

Sarah D’Innocenti è una cantautrice romana. Fin da bambina si appassiona al canto inventando le prime melodie e ispirandosi ai miti della musica pop, soul e funk, ascoltando i dischi di Aretha Franklin, Alicia Keys, Whitney Houston, Mariah Carey, Steve Wonder, Chaka Khan e Mina, Battisti, Mia Martini, Pino Daniele, Laura Pausini Giorgia per la musica italiana.Ha studiato canto, teoria, armonia, solfeggio e logopedia prima privatamente, poi presso l’accademia “La Voce” conseguendo il diploma in canto. Appena diciottenne, con il trio vocale “Marymorgan” giunge tra gli 8 gruppi vocali selezionati in tutta Italia per la prima edizione di “Xfactor”. Nel 2016 pubblica il mio primo lavoro discografico, l’EP dance “Into my wonderland” nei panni di vocalist, affiancando il DJ kcmarc, nel frattempo inizia una frenetica attività live con diverse band in Lombardia e nel Lazio.Nel corso del 2020, una versione totalmente riarrangiata del brano “I dare You”, della cantante statunitense Kelly Clarkson, viene resa disponibile in tutti i digital stores, raggiungendo in poco tempo ottimi risultati di ascolto.  Attualmente Sarah sta lavorando alla pubblicazione del primo singolo inedito della sua band “DAZER0”. Il repertorio della band è interamente formato da brani di cui è coautrice ed interprete.

IMG_5030

Nuovi arrivi in Ritmi Italia: Wet Floors e Guglielmo Fineschi

Continua a crescere la nostra comunità virtuale: ecco i nuovi arrivi che negli ultimi mesi del 2020 hanno aderito a Ritmi Italia:

Wet Floors

I Wet Floors si collocano nella dimensione musicale del Rock indipendente Moderno italiano con influenze punk pop e blues. Il gruppo propone quindi un incontro tra sonorità energiche e coinvolgenti spinte da una voce femminile fortemente interpretativa e dal timbro inconfondibile. Il gruppo nasce ad Ancona nel 2019 e dopo un breve periodo di serate avanzando sempre più nel panorama artistico locale, viene pubblicato Icaros il primo singolo del gruppo da indipendenti.

wet floors

Guglielmo Fineschi

fineschi

Guglielmo Fineschi è un cantautore di 24 anni. Si è esibito assieme a vari gruppi rock con repertori in lingua italiana e inglese in diversi live dal 2015 al 2019. Nel 2018 ha partecipato come solista accompagnato da band al contest di “Rock my life” in cui ha vinto, avendo avuto l’opportunità di aprire il concerto ai “Finley” nell’estate dello stesso anno durante il Festival “Rock in Park”. Dal 2019 si è concentrato solo sull’incisione dei propri brani. Nel 2020 ha pubblicato due brani tramite l’etichetta “Brano inedito”: Rivoluzione Naturale e Iniezioni di solitudine

Gianluca Di Santo con Ritmi Italia

Che sia con la sua chitarra o accompagnato dalla band esprime in modo semplice e autentico i colori della propria terra tra musica e poesia. Una musica che ha origine nelle canzoni popolari, che rivela testi attuali, che si evolve nella natura dei luoghi in cui vive. Una musica che racconta talvolta in lingua Italiana, talvolta in dialetto il profondo legame col creato.

unnamed

Gianluca Di Santo, comasco classe 1987, nel 2011, dopo l’incontro con il violinista Emanuele Zanforlin e con un gruppo di amici dà origine ai Menagrama. Folk Band che si fa conoscere in breve tempo tra Como, Lecco, Varese, Brianza e il Canton Ticino.

I Menagrama nel 2014 vengono scelti da Davide Van De Sfroos per far parte del “Festival Terra&Acqua-Lago di Como”, durante il quale si esibiscono sul Piroscafo Patria nelle dieci date del Tour estivo. L’anno seguente sul palco della Curiera della Musica con lo spettacolo “Viaggio nelle terre del Folk” diventano i protagonisti della seconda edizione del Festival Terra&Acqua, suonano al Padiglione Lombardia ad Expo2015-Milano, e chiudono l’anno con il concerto al Capodanno di Como.

Nel 2016 pubblica il primo album in studio con i Menagrama. “Fèr de cavall”, L’album a Settembre entra nella lista dei candidati alla Targa Tenco 2016 nella sezione Album in dialetto.

Nel 2018, da solista, accompagnato dal maestro Daniele Mazzoni, con la canzone “Colline solitarie” e musicando la poesia di Giovanni Pascoli “La mia sera”, vince il Premio Pascoli per la Musica indetto dal MEI a San Mauro Pascoli e partecipa alla Fiera del Mei 2018 a Faenza per la rassegna “Tra musica e poesia”

Nel 2019 pubblica il singolo “Bevumm ul Cosia” che dà il via al nuovo tour dei Menagrama. Suona all’arrivo del Giro di Lombardia a Como, scrive con i Menagrama la sigla “Viva la radio” per Radio Cantù.
Nel frattempo inizia la produzione del primo album solista “Legno Secolare”. Autoprodotto e pubblicato il 16 Ottobre 2020.

I PERSØNA-1Ø1 entrano in Ritmi Italia

PERSØNA-1Ø1 è un progetto musicale indipendente nato nel 2019 nei pressi del lago maggiore da una due ragazzi appena ventenni. La direzione musicale si mostra come un unione tra le atmosfere sognanti, la registrazione casalinga e la produzione sincera della musica lo-fi e la graffiante esigenza espressiva del grunge e del punk rock. Ad aprile 2020 esce “G.R.U.N.G.E” il loro primo EP, completamente autoprodotto e registrato in casa, seguito da un singolo “Gli amici immaginari di Casa Foster sanno cos’è meglio per me” ad agosto dello stesso anno.

ColorPop1589977906403

Canto dei fantasmi di Santorosso – dal 4 agosto anche su Ritmi Italia

Radio Date: 04/08/2020

InShot_20200704_003702487

Santorosso

“Canto dei fantasmi”

IL CANTAUTORE MILANESE TORNA CON UN NUOVO SINGOLO POST COVID

Dal 4 agosto il nuovo brano in radio e sulle piattaforme streaming

Canto dei fantasmi è una canzone intimista, che rispecchia la lacerazione dell’essere umano nella ricerca di amore e comprensione e il sentimento di rancore che può emergere a seguito della sofferenza o dell’indifferenza subita. E’ una canzone universale, che parte da esperienze passate e private per arrivare alla collettività, elaborazione lunga e personale figlia dello spirito del tempo attuale e che cerca di creare un ponte emozionale e comunicativo con le molteplici vicende difficili e traumatiche che hanno riguardato i mesi del lockdown per la diffusione pandemica del Covid, senza tuttavia scadere nell’ovvio e nel didascalico.
Emozioni private e collettive si mischiano, si confondono con amara dolcezza e una giusta dose di rock, in un ritorno serale alle Colonne di San Lorenzo (intravedibili dalla copertina dell’ottima disegnatrice Evelyn) che richiama quel “Duomo di notte” e quelle “voglie di un uomo” di fortisiana memoria, ma ormai già senza più la guida di una propria stella, cosicché non rimangono che i “fantasmi”, che girano tra le ombre.

Etichetta: indipendente

Radio Date: 4 agosto 2020

Bio – Santorosso

Nato e cresciuto a Milano, si forma musicalmente da autodidatta e in occasionali serate di strada. Il primo album autoprodotto, “Siam solo uomini”, esce nel 2017, seguito de due video su Youtube. A luglio 2018 esce il singolo “Per il comunismo” adottato come inno ufficiale del 1° congresso del rinato Pci. Il 5 luglio 2019 l’album “Siam solo uomini” diviene disponibile su Spotify e altri distributori digitali. Il 26 luglio sugli stessi distributori esce il nuovo singolo “Metodo (ma va a ciapàa i ràtt)”. In estate 2020 è in previsione l’uscita del “Canto dei fantasmi”. Nel 2019 è stato tra i 30 concorrenti nazionali selezionati per i progetti “Postepaycrowd-VISA” a sostegno della musica italiana, portando a compimento la raccolta fondi per il Sanremo Rock.

 

Link:

Stefano Bedini (Studio B Recording)

Ingressi in Ritmi Italia a luglio 2020: Cifra, i Jack Frusciante e i Wad

Si ingrandisce ancora di più la nostra comunità di artisti musicali basata sulla co-promozione, grazie anche all’apporto logistico pro bono di “Studio B” e di “Metheora comunicazione”, due realtà che stanno iniziando un percorso comune di attività musicale dedita a registrazione, produzione e promozione di artisti emergenti.

Ad entrare in playlist e in community nel mese di luglio 2020 sono stati ben tre tra cantanti e gruppi. Iniziamo…

CIFRA

Nome d’arte di Francesco Bellamoli, questo giovane artista è già molto affermato sui social mostrando un buon numero di interazioni sia in Instagram che negli ascolti Spotify. “Alzo la musica”, presente nella nostra playlist, è il suo primo singolo d’esordio.

Maggiori informazioni ai suoi riferimenti:

https://www.instagram.com/cifra.fb/

https://cifra.hearnow.com/

JACK FRUSCIANTE E’ RIENTRATO NEL GRUPPO

Nati per caso da un annuncio di mercatino musicale messo da Marco Bonoldi (batterista) e dalle migrazioni studentesche verso il Politecnico che hanno portato a Milano Francesco Camposeo (chitarrista) e Matteo Muffo (bassista), il gruppo si completa nel febbraio 2015 con l’ingresso di Gabriele Masi (cantante).

Dopo aver coverizzato il mondo del rock dai Led Zeppelin fino a Black Keys, nel 2017 iniziano a intraprendere l’avventura compositiva da cui è nato il primo album Amori di Cartapesta, una selezione delle canzoni più rappresentative e riassunto di tre anni di concerti, pubblico scatenato , risate e varie storie più o meno accadute, probabili o immaginate.

Ad “Amori di cartapesta” seguono tre singoli “È una bomba!”, “Stoccolma” e “Satiri e Baccanti!”. Un po’ anni ’90, un po’ ancora adolescenti, il loro nome richiama un libro di storie d’amore e di voglia di vivere la vita fino infondo. E così sono le loro canzoni.
L’ultima loro uscita, “Lupo solitario”, è presente nella nostra playlist.

 

jfrg

 

WAD

WAD è un progetto nato per trasmettere sensazioni e ricordi attraverso la musica, accompagnato da domande interiori sulla vita ed il suo stesso senso.
Lo stile musicale, che si rifà ad atmosfere che vanno dal folk rock al grunge, nasce dalle diverse visioni dei tre componenti del gruppo e vede una definizione definitiva, con l’ingresso nella band di Nicola Labombarda alla batteria.

“Sorso” è il brano scelto per la playlist, uscito come ultimo loro singolo.

Formazione:
Bram Dedy: Voce e chitarra
Nicola Labombarda: Batteria e cori
Giulio Palumbo: Basso

https://www.facebook.com/wadband4/

wad

 

 

 

Eliachesuona – anche lui in Ritmi Italia

Cantautore classe ’96. Attivo fin dall’adolescenza in diverse band giovanili rock/punk e in formazioni acustiche, si forma musicalmente grazie agli ascolti di dischi e vinili presenti in casa e proprio per questo la sua musica presenta una moltitudine di influenze musicali dettate dal fatto che non è presente un genere preso come unico riferimento per la produzione dei brani. Fanno parte delle sue influenze il cantautorato italiano di anni ‘70/’80 che fin da piccolo ha sentito in casa, passando dalla musica electro pop di respiro internazionale che ha rappresentato un importante background musicale per la sua formazione artistica, il rap italiano cruciale per le sue metriche e l’RnB afroamericano di cui è un fan accanito. Una buona parte di lavoro è focalizzato sui testi: il racconto di storie degli “ultimi” ( che tra l’altro sono le sue preferite nei libri che legge) e di temi sociali, in brani come:” pesce blob”, “lucemia (soldatini)”, “il crepitio delle foglie” per esempio , rappresentano una caratteristica fondante del suo progetto musicale. Fa una fatica maledetta a parlare d’amore.

2017 : esce “Meglio Così”, primo album anticipato dal singolo “Ti senti Vivere”. “Ti senti vivere” viene selezionata insieme ad altre 22 canzoni per far parte dell’Underground parade, compilation che riunisce le scommesse emergenti più interessanti del territorio nazionale; arriva in finale al Talent Factory, concorso nazionale per videoclip musicali; Vince il premio per miglior arrangiamento al Vota la voce, concorso nazionale per cantanti e cantautori emergenti. Palco del MEI nell’autunno 2017.

2018: Gennaio esce il singolo “A bobine”. “A bobine” viene selezionato da Rec dischi indipendenti e inserito in una playlist su Spotify come una delle migliori scommesse indipendenti dell’anno. Riot Fest di Massa Lombarda. Restart Urban Festival di Imola. MEI 2018.

eliachesuona

2019: Esce “Obelia”, secondo album il 23 novembre anticipato dal singolo “Pesce Blob”  Novembre, viene selezionato insieme a Dariotronic come migliori artisti bolognesi dello spaghetti unplugged. “Pesce Blob” viene selezionato dalla playlist spotify:”Best of Unsigned & Indies”, che riunisce gli artisti indie più interessanti a livello globale, come unico brano cantato in italiano. 2020: 10 febbraio articolo su Rockit: https://www.rockit.it/recensione/46188/eliachesuona-obelia?tipo=tutte . Inizio della collaborazione con Artist first per la distribuzione dei suoi pezzi. 17 marzo: viene selezionato da Icompany in collaborazione con Dariotronic insieme a 150 progetti a livello nazionale per avere una chance di suonare al primo Maggio di Roma. 18 aprile: in piena Pandemia in collaborazione con Dariotronic e Alessandro Iannacci di Punto Radio da vita a “Liberi Tutti Festival” un festival online che si svolge il 25 e 26 aprile che vede la partecipazione di 16 artisti tra cui: Le cose importanti, Moder, Il corpo docenti, Atlante, Tekla … che gode dell’appoggio di Punto Radio, Beard Radio,Insalotto tv e del MEI, di cui esce un articolo su Ravenna Today: https://www.ravennatoday.it/cronaca/alfonsine-festival-liberi-tutti-musica-solidarieta-diretta.html . A metà maggio annuncia l’uscita di “A bobine” dopo 3 anni dall’uscita, riarrangiata e in feat con Fabio Messieri, cantautore bolognese e suo grande amico, prevista per il 15 giugno.

CONTATTI.

FB: http://bit.ly/eliachesuonafb

IG: http://bit.ly/eliachesuonaig

YT: http://hyperurl.co/eliachesuonayt

EMAIL: eliachesuona@gmail.com

BANDCAMP: http://hyperurl.co/eliachesuonabc

NUMERO: 3493393520

Press: Rockit: https://www.rockit.it/recensione/46188/eliachesuona-obelia?tipo=tutte

Ravenna Today: http://www.ravennatoday.it/eventi/elia–che-suona-nuovo-album-obelia-2019.html

Weekra: http://weekrablog.altervista.org/2018/01/elia-a-bobine-cantautore-ravenna/

Brainstorming Magazine: http://www.brainstormingmagazine.it/2018/05/elia-agostini-cantautore/

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito